Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Natura Service srl

E' stat scelta per i marchi che commercializza molto efficaci come la "Ligne de Plantes" e gli oligoelementi "oligotracce".

Prodotti trovati 14

"GARCINIA
CONFEZIONE 90 capsule INGREDIENTI Estratto secco 4:1 di frutti di Garcinia (Garcinia cambogia (GAERNT) Desr.) titolato 60% HCA – estratto secco 1:1 di corteccia di Cannella (Cinnamomum zeylanicum Blume.) – Estratto secco 4:1 di radici di tarassaco (Taraxacum officinale Weber) titolato 12% Inulina – antiagglomeranti: stearato di magnesio, diossido di magnesio – Cellulosa microcristallina. Capsula vegetale tipo 00. CONSIGLI D’USO Assumere 3 capsule al giorno con abbondante acqua (1 capsula 30 minuti prima di colazione, 1 capsula 30 minuti prima di pranzo ed 1 capsula 30 minuti prima di cena).   VALENZA FISIOLOGICA I Frutti di Garcinia cambogia favoriscono il metabolismo dei lipidi, l’equilibrio del peso corporeo e il controllo del senso di fame – la corteccia di cannella ha una funzione digestiva, favorisce il metabolismo dei carboidrati, l’eliminazione dei gas intestinali e la regolarità del transito intestinale. Ha inoltre una funzione antiossidante – le radici di tarassaco favoriscono la funzione digestiva, la funzione epatica, la regolarità del transito intestinale, le funzioni depurative dell’organismo e il drenaggio dei liquidi corporei. COMPONENTI Garcinia cambogia La Garcinia cambogia è una pianta di modesta o media grandezza appartenente alla famiglia delle Guttifarea che cresce spontanea in tutta l'India. La parte della pianta utilizzata sono i frutti molto ricchi di acido idrossicitrico, acido tartarico, resinoidi e tannini. La sua attività si esplica come astringente, antisettica, stomachica, dimagrante; ha applicazione terapeutica contro obesità, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia. Queste attività sono esplicate dall'acido idrossicitrico contenuto nei frutti di Garcinia. L'apporto di acido idrossicitrico crea uno stato di inappetenza fisiologicacon conseguente calo del peso corporeo. Peraltro la perdita di peso non è riconducibile interamente a questa azione, ma anche all'inibizione dell'enzima citratoliasi, uno degli enzimi che concorre alla trasformazione dei carboidrati in grassi. Per questo si è dimostrato utile anche per il controllo dell'obesità e della trigliceridemia. Cannella La Cannella consiste nella corteccia interna essiccata dei polloni cresciuti sul ceppo della Cinnamomum zeylanicum privata del sughero e fa parte della famiglia delle Lauraceae. I principali costituenti chimici sono l'aldeide cinnamica alla concentrazione del 65-80% e l'olio volatile (90%). l'olio essenziale presenta attività antibatterica e antifungina, inoltre esercita un'attività carminativa e diminuisce le contrazioni della muscolatura liscia della trachea e dell'ileo. Numerosi studi hanno riconosciuto nella cannella proprietà di ridurre la glicemia, ma anche trigliceridi e colesterolo nel sangue. Per cui è indicata a chi soffre di glicemia alta o con valori borderline (alte dosi di cannella sono, però, sconsigliatea chi prende farmaci per il diabete). Inoltre aiuta a perdere peso ed è indicata a chi segue regimi ipocalorici. L'aldeide cinnamica in essa contenuta fa aumentare i livelli di dispendio energetico e di ossiadzione del grasso. E' una buona fonte di calcio, ferro e manganese, ricca di fibre ed è utile per la salute del nostro intestino. E' un disinfettante naturale e aiuta a combattere gli stati di costipazione. Non utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento. Tarassaco Pianta a fiore perenne originaria dell'Europa appartenente alla famiglia delle Asperaceae, è comunemente conosciuto come dente di leone, soffione... La droga è costituita dalla radice che contiene diversi triterpeni, steroli, inulina, ed altri composti. Ha attività diuretiche, coleretiche, toniche e lassative. Le radici hanno azione colereticacolecinetica ed eupeptica. Sono indicate nei disordini epatobiliari, dispepsia e perdita dell'appetito. Il Tarassaco stimola la produzine della bile da parte del fegato e ne facilita il passaggio nell'intestino, dove è impegnata nella digestione dei grassi. Le foglie di tarassaco hanno principalmente un'azione acquaretica, per cui sono indicate in casi di ritenzione idrica. L'alto contenuto di potassio assicura il reintegro di quello eliminato.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"ELEUTEROCOCCO
Valenza fisiologica La radice di Eleuterococco favorisce le naturali difese dell'organismo, la memoria e le funzioni cognitive ed ha un'azione tonica-adattogena. La radice di Rodiola favorisce il normale tono dell'umore, tonico (stanchezza fisica, mentale). Tonico-adattogeno.  COMPONENTI Eleuterococco (Eleutherococcus senticosus Maxim.) Arbusto appartenente alla famiglia delle Araliacee, come il Ginseng, e diffusissimo nel Nord della Manciuria, in Siberia ed in Mongolia. Le sue proprietà antistress ed adattogene sono state provate da numerosi studi scientifici. Per gli sportivi è stato dimostrato che diminuisce la frequenza cardiaca ed aumenta la capacità di ossigenazione. Utile per gli anziani per ritardare gli effetti dell’invecchiamento. Aumenta la resistenza agli sforzi, la capacità di concentrazione e le difese immunitarie. Utile come profilassi dell’influenza. L’Eleuterococco è un tonico in quanto rafforza tutti i sistemi e tutti gli organi, ed è un adattogeno in quanto facilita i processi fisiologici necessari ad adattarsi più rapidamente a fattori di stress, aiutando così l’organismo a sopportare condizioni di carico fisico e psichico anomali. L’ effetto fisiologico è attribuibile ai vari ginsenosidi ed eleuterosidi contenuti. Totalmente sicuro dal punto di vista tossicologico. Rodiola (Rhodiola rosea) Pianta spontanea che cresce nelle regioni montuose di Europa ed Asia settentrionali ad altitudini comprese tra i 3000 ed i 5000 metri. In Siberia, dove è chiamata “Radice d’oro”, è usata nella medicina popolare per alleviare la stanchezza. L’uso di questa pianta pare sia connesso con la sorprendente longevità delle popolazioni locali. Le principali sperimentazioni cliniche sono state effettuate da studiosi dell’Ex Unione Sovietica. Esse hanno confermato le valenze attribuite dalla tradizione popolare riguardo alla resistenza alla fatica, al freddo, alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di stress di varia natura. Esistono circa 200 varietà di Rodiola, ma la Rosea è la più apprezzata per la maggiore presenza di principi attivi, in particolare salidroside e rosavina. Fin dall’antichità si è fatto uso di rimedi erboristici derivati da piante definite “adaptogeni” per combattere stress di varia natura, sia fisica che intellettuale. La Rodiola, poco conosciuta in occidente fino a pochi anni fa, è considerata oggi l’adattogeno più completo. Per essere definita “adaptogeno” una pianta non deve essere tossica, ma deve permettere tutte le normali funzioni fisiologiche dell’organismo; l’azione esercitata dai principi attivi in essa contenuti deve essere di tipo aspecifico e mantenere le corrette funzionalità dell’organismo anche in presenza di situazioni di affaticamento (per es. stress fisico o mentale, etc); deve esercitare un’azione rivolta alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di condizioni patologiche. Rodiola e depressione In base alle sperimentazioni condotte fino ad ora, sembra che l’azione dell’estratto di radice di Rhodiola rosea nei confronti della depressione, si esplichi attraverso l’innalzamento dei livelli di serotonina nel sangue. Questo avviene più per un suo preservamento che per la stimolazione di una sua biosintesi. Recenti studi affermano che la Rodhiola rosea si è dimostrata in grado di ridurre significativamente la sintomatologia collegata alla depressione. Memoria e apprendimento L’azione adattogena della Rhodiola rosea si esplica anche in quelle situazioni nelle quali la fonte di stress è rappresentata da un’attività intellettuale particolarmente intensa. La somministrazione di estratto di Rhodiola rosea è in grado di esercitare un effetto stimolante nei confronti dell’attività mentale, migliorando la concentrazione, la lucidità ed il potenziale mnemonico. Tale effetto è stato fino ad oggi oggetto di numerosi studi, sebbene l’esatto meccanismo d’azione non sia ancora del tutto chiarito. Rodiola e mantenimento del peso corporeo L‘estratto di Rhodiola rosea è in grado di stimolare l’attività della lipasi, favorendo conseguentementela mobilitazione dei grassi Tale proprietà è stata oggetto di alcuni interessanti studi volti a definire al meglio il ruolo che è possibile attribuire all’estratto secco ottenuto dalla radice di Rhodiola rosea nell’ambito di un programma mirato alla perdita o al mantenimento del peso corporeo. Performance sportive La maggioranza degli studi fino ad oggi disponibili sulla Rhodiola rosea hanno riguardato il suo effetto migliorativo nei confronti delle performance sportive. Molti di questi sono stati condotti nell’Ex Unione Sovietica ed hanno reso l’estratto di Rhodiola rosea uno dei prodotti naturali più consigliati ed utilizzati dagli atleti russi per incrementare il rendimento e ridurre la durata della fase di recupero. In generale, l’attività associata all’estratto di Rhodiola rosea si è dimostrata effettiva già da sola o anche in associazione con quella di altre piante. Rodiola e cuore È ormai a tutti noto come lo stress costituisca uno dei principali fattori di rischio delle patologie cardiachee dell’apparato cardiovascolare. L’azione adattogena esercitata dall’estratto di Rhodiola rosea si esplica mediante la modulazione della risposta del cuore allo stress ed è dunque indirizzata alla protezione del tessuto cardiaco. Gli esatti meccanismi con i quali possa realizzarsi un’azione di questo tipo necessitano di un ulteriore approfondimento. Da alcune sperimentazioni condotte su animali sembra comunque che l’estratto di Rhodiola rosea possa contribuire alla prevenzione delle patologie cardiache probabilmente mediante un’azione di modulazione del rilascio di catecolamine e di corticoidi nella fase di risposta allo stress. Rodiola e apparato genitale Le proprietà toniche e stimolanti della Rhodiola rosea sono note da secoli alla popolazione Russa. Uno studio condotto in un istituto di ricerca russo ha messo in evidenza come potrebbero esistere evidenze scientifiche per quanto asserito dalle credenze popolari. Confezione 10 ampolle da 10 ml Ingredienti per ampolla da 10 ml Estratto acquoso di piante [ottenuto in origine a partire da 1 g di radice di Eleuterococco* (Eleutherococcus senticosus Maxim.) e 1 g di radice di Rodiola* (Rhodiola rosea L.)] *Ingrediente proveniente da Agricoltura Biologica.  Consigli d'uso Assumere un'ampolla al giorno diluita in mezzo bicchiere d'acqua. 
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"GRAVIOLA
Confezione Flacone 500 m INGREDIENTI Succo di Frutti di Graviola (Annona muricata L.), acidificante: acido citrico. CONSIGLI D'USO Assumere 3 volte  al giorno 35 ml di prodotto, puro o diluito con succo di frutta. Si raccomanda di assumere il prodotto a stomaco pieno. VALENZA FISIOLOGICA Favorisce la regolarità del transito intestinale. COMPONENTI Succo di frutti di Graviola (Annona muricata L.) La Graviola o Guanabana è un fruttifero sempreverde appartenente alla famiglia delle Annonaceae, tipico delle foreste tropicali. L'albero della Graviola arriva ad un'altezza di 8-12 metri. I fiori sono oblunghi e hanno tre sepali e tre petali di colore verde e giallo. L'albero produce un frutto di 20-30 cm che può arrivare a pesare 2,5 Kg, con buccia verde e aculei molto morbidi: internamente la polpa è bianca, morbida e succosa. Il frutto è ricco di sostanze nutrienti, vitamine del gruppo B, vitamina C, sali minerali quali ferro, magnesio, potassio, alcuni amminoacidi e proteine e principi attivi detti acetogenine annonaceee presenti in diverse concentrazioni nelle varie parti della graviola. Il succo si presta ad essere usato dagli sportivi, che in seguito all'esercizio fisico, devono riequilibrare il bilancio idrosalino. La proprietà antiossidante è data dall'elevato contenuto di vitamine del gruppo B e della Vitamina C le quali potenziano il sistema immunitario; il frutto ha anche una notevole attività antibiotica e antipiretica. Oltre ad aiutare a regolarizzare l'intestino, possiede proprietà antidiarroiche. Sebbene possieda caratteristiche molto importanti per qualsiasi persona, viene sconsigliata l'assunzione prolungata (non più di 20-30 giorni). 
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"ORAR
CONFEZIONE Flacone Spray 30 ml INGREDIENTI per 100 ml Acqua ultrapura 94,8 g - Fruttosio 10 g - salvia foglie estratto fluido 1:1 3 g - Melaleuca estratto secco 4:1 1 g - Malva estratto secco 4:1 1 g - Rame gluconato 0,214 g MODO D'USO 4 spruzzi direttamente in bocca, 3 volte al dì = 1,5 ml Orar Spray Integratore di rame ed estratti vegetali  ad effetto emolliente , battericida, antimicotico e virale   Una  barriera e uno scudo naturale  per le mucose e la  pelle  A  base di  rame ed estratti  vegetali  con benefici effetti sulle mucose orali. L’effetto antiossidante dei suoi componenti vegetali  e del  rame  aumenta la fisiologica  resistenza del sistema immunitario in caso di condizioni avverse. Melaleuca Si impiega come antinfettivo, cicatrizzante, antisettico germicida, battericida, funghicida,    Principi attivi: dalle foglie per estrazione in corrente di vapore si ottiene  l’olio essenziale  TEA TREE OIL, ricco di alcoli e monoterpeni, è ritenuto un  rimedio per le infezioni batteriche e fungine.  Salvia   officinalis Impiegata  per la sua azione tonico generale, antisettica, antispasmodica,  è  consigliata per infezioni alla bocca, della gola e delle vie respiratorie.       Principi attivi :olio essenziale flavonidi acidi fenolici sostanze estrogene tannini  La salvia viene usata per raffreddore, influenza, eczemi, piaghe, ulcere, dermatiti. Malva ha effetti emollienti, espettoranti, antinfiammatori ed analgesici.     Principi attivi :  mucillaggini, acido clorogenico,acido caffeico,  antociani, potassio.  La malva viene usata per: tosse e raffreddore, per nevralgie dei denti, ascessi, gengiviti e stomatiti  per infiammazioni vaginali, pelli arrossate, pruriti e foruncoli. Rame coinvolto nella funzionalità del sistema immunitario e in particolare  di  macrofagi,  neutrofili, fagociti. Assorbito dallo stomaco e dal primo tratto dell'intestino; passa nel sangue, legandosi alla cerulo plasmina, viene portato al fegato e da qui distribuito ai vari organi.  Le proprietà antinfiammatorie e antisettiche del Rame erano note già agli antichi. E’ un costituente di enzimi con funzione di difesa, come della superossidodismutasi (SOD) e della ceruloplasmina. Il Rame si concentra elettivamente a livello del focolaio infiammatorio e infettivo.  In corso di flogosi, la SOD svolge un ruolo protettivo a livello delle cellule-chiave dell’infiammazione nei confronti dei radicali liberi prodotti, mentre la ceruloplasmina ne completa l’azione a livello di liquidi extracellulari. E’necessario per la formazione dei reticoli dell’elastina. Questo spiega le alterazioni ossee e cardiovascolari da deficit di Rame e partecipa alla sintesi della mielina.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"MAGNESIO
CONFEZIONE 60 capsule 25  INGREDIENTI Magnesio di origine marina - Capsule tipo 0: Idrossipropilmetilcellulosa - Estratto secco di semi di Griffonia (Griffonia simplicifolia (DC) Baill.) titolato 25% 5-idrossitriptofano - estratto secco di radice di Rodiola (Rhodiola rosea L.) - stearato di magnesio - silice colloidale - Vitamina B6. TENORE DI INGREDIENTI ATTIVI per dose giornaliera (2 capsule)  Vitamina B6 2,42 mg (142% VNR), Magnesio 300 mg (80% VNR), Griffonia semi (Griffonia simplicifolia (DC) Baill.) 200 mg titolato 25% 5-idrossitriptofano 50 mg, Rodiola radice (Rhodiola rosea L.) 132 mg  CONSIGLI D'USO Assumere 2 capsule al giorno. VALENZA FISIOLOGICA Il Magnesio è fondamentale nella trasmissione dell’impulso nervoso e nella contrazione muscolare. La Vitamina B6 normalizza le funzioni del sistema nervoso, di quello immunitario e regola l’attività ormonale. I semi di Griffonia favoriscono il normale tono dell'umore, il rilassamento (sonno) e benessere mentale e il controllo del senso di fame. Le radici di Rodiola favoriscono il normale tono dell'umore, tonico (stanchezza fisica, mentale). Tonicoadattogeno. COMPONENTI Il nostro Magnesio marino è una soluzione ricavata dalla concentrazione naturale di acqua di mare di provenienza mediterranea ottenuta tramite l’evaporazione solare di una salina. Dopo l’evaporizzazione del cloro e la cristallizzazione e i depositi successivi dei sali di calcio, sodio e potassio e della maggior parte del solfato di magnesio inizialmente contenuta nell’acqua di mare, il processo di concentrazione conduce finalmente alla soluzione concentrata di cloruro di magnesio di origine marina. Magnesio Minerale essenziale. Rientra nei processi legati alle attività del sistema nervoso, apparato scheletrico, muscolare e circolatorio. Riveste un importante ruolo nella trasmissione dell’impulso nervoso e nella contrazione muscolare. La sua carenza si manifesta con una serie di sintomi diversi che vanno da alterazioni del ritmo cardiaco, ad ansia, cefalea, insonnia, disturbi del ciclo mestruale, crampi muscolari. Per colmare tale carenza se ne consiglia un’assunzione giornaliera, poichè non presenta controindicazioni di sovradosaggio, a differenza di altri minerali. Il vantaggio di usare il M. marino (cloruro di Magnesio) consiste essenzialmente nel fatto che questo è un sale organico, quindi più facilmente assimilabile e di più facile ritenzione rispetto ai sali di magnesio inorganici. Questa maggiore biodisponibilità permette inoltre migliori risultati con minori quantità di prodotto. Vitamina B6 Normalizza le funzioni del sistema nervoso, normalizza le funzioni del sistema immunitario, regola l’attività ormonale. Rodiola  Pianta spontanea delle regioni montuose (dai 3000 ai 5000 m) di Europa ed Asia settentrionali. In Siberia, dove è detta Radice d’oro, è usata nella medicina popolare contro la stanchezza e il suo uso pare connesso alla sorprendente longevità delle popolazioni locali. Le principali sperimentazioni cliniche degli studiosi dell’Ex Unione Sovietica, hanno confermato le valenze attribuite dalla tradizione popolare riguardo alla resistenza alla fatica e al freddo, alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di stress di varia natura. Ne esistono circa 200 varietà, ma la Rosea è la più apprezzata per ricchezza di principi attivi, in particolare salidroside e rosavina. Fin dall’antichità si usavano rimedi erboristici derivati da piante dette adaptogeni per combattere stress fisici che intellettuali. La R., poco conosciuta in occidente fino a pochi anni fa, è considerata oggi l’adattogeno più completo. Per essere Adaptogeno, una pianta non deve essere tossica, deve permettere tutte le normali funzioni fisiologiche dell’organismo; l’azione esercitata dai principi attivi contenuti deve essere di tipo aspecifico e mantenere le corrette funzionalità dell’organismo anche in presenza di situazioni di affaticamento (es. stress fisico o mentale, etc); deve esercitare un’azione rivolta alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di condizioni patologiche. Rodiola e depressione In base alle sperimentazioni condotte fino ad ora, sembra che l’azione dell’estratto di radice di Rodiola rosea nei confronti della depressione, si esplichi attraverso l’innalzamento dei livelli di serotonina nel sangue. Questo avviene più per un suo preservamento che per la stimolazione di una sua biosintesi. Recenti studi affermano che la Rodhiola rosea si è dimostrata in grado di ridurre significativamente la sintomatologia collegata alla depressione. Memoria e apprendimento L’azione adattogena della Rhodiola rosea si esplica anche in quelle situazioni nelle quali la fonte di stress è rappresentata da un’attività intellettuale particolarmente intensa. La somministrazione di estratto di Rodiola rosea è in grado di esercitare un effetto stimolante nei confronti dell’attività mentale, migliorando la concentrazione, la lucidità ed il potenziale mnemonico. Tale effetto è stato fino ad oggi oggetto di numerosi studi, sebbene l’esatto meccanismo d’azione non sia ancora del tutto chiarito. Rodiola e mantenimento del peso corporeo L‘estratto di Rodiola rosea è in grado di stimolare l’attività della lipasi, favorendo conseguentemente la mobilitazione dei grassi Tale proprietà è stata oggetto di alcuni interessanti studi volti a definire al meglio il ruolo che è possibile attribuire all’estratto secco ottenuto dalla radice di Rodiola rosea nell’ambito di un programma mirato alla perdita o al mantenimento del peso corporeo. Performance sportive La maggioranza degli studi fino ad oggi disponibili sulla Rodiola rosea hanno riguardato il suo effetto migliorativo nei confronti delle performance sportive. Molti di questi sono stati condotti nell’Ex Unione Sovietica ed hanno reso l’estratto di Rodiola rosea uno dei prodotti naturali più consigliati ed utilizzati dagli atleti russi per incrementare il rendimento e ridurre la durata della fase di recupero. In generale, l’attività associata all’estratto di Rodiola rosea si è dimostrata effettiva già da sola o anche in associazione con quella di altre piante. Rodiola e cuore È ormai a tutti noto come lo stress costituisca uno dei principali fattori di rischio delle patologie cardiache e dell’apparato cardiovascolare. L’azione adattogena esercitata dall’estratto di Rodiola rosea si esplica mediante la modulazione della risposta del cuore allo stress ed è dunque indirizzata alla protezione del tessuto cardiaco. Gli esatti meccanismi con i quali possa realizzarsi un’azione di questo tipo necessitano di un ulteriore approfondimento. Da alcune sperimentazioni condotte su animali sembra comunque che l’estratto di Rodiola rosea possa contribuire alla prevenzione delle patologie cardiache probabilmente mediante un’azione di modulazione del rilascio di catecolamine e di corticoidi nella fase di risposta allo stress. Rodiola e apparato genitale Le proprietà toniche e stimolanti della Rhodiola rosea sono note da secoli alla popolazione Russa. Uno studio condotto in un istituto di ricerca russo ha messo in evidenza come potrebbero esistere evidenze scientifiche per quanto asserito dalle credenze popolari. Griffonia Pianta legnosa della famiglia delle Fabacee  diffusa principalmente nelle aree tropicali dell'Africa. La droga è costituita dai semi maturi che contengono 5-HTP (5-idrossitriptofano), precursore immediato nella biosintesi del neurotrasmettitore Serotonina, uno dei principali neurotrasmettitori del sistema nervoso  ed è coinvolto nella regolazione del tono dell'umore,  del sonno (la serotonina è a sua volta precursore della melatonina) e della fame.  Quindi mediante l'assunzione di Griffonia è possibile aumentare l'apporto di 5-HTP ed incrementare i livelli di serotonina nell'organismo, con risultati positivi sul tono dell'umore, sulla qualità del sonno, sul contenimento dell'ansia e della fame nervosa o compulsiva, in particolare nel desiderio dei carboidrati. Griffonia e fame nervosa Il 5-HTP induce un effetto inibitorio sull'ipotalamo mediato da un aumento di serotonina, che genera un senso di sazietà con conseguente riduzione dell'appetito e diminuzione del peso corporeo.  Griffonia e depressione Il 5-HTP in quanto precursore della serotonina, incrementa la produzione di essa ed esplica una comprovata attività antidepressiva. Accanto all'effetto antidepressivo, numerosi studi attestano l'efficacia clinica del 5-HTP in caso di sindromi ansiose e di crisi fobiche. Quindi un'integrazione di 5-HTP nella dieta è in grado di normalizzare il tono dell'umore. Griffonia e sonno Dato che la serotonina è il precursore della melatonina e poiché quest'ultima facilita la regolazione del sonno, l'incremento nella sintesi di serotonina si traduce in una regolarizzazione del ritmo sonno-veglia.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"SCHISANDRA
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"RODIOLA
CONFEZIONE 20 ampolle da 15 m INGREDIENTI per ampolla da 15 ml Estratto acquoso di Rodiola [ottenuto a partire da 1800 mg di radici di Rodiola* (Rhodiola rosea L.)]. *Ingediente proveniente da Agricoltura Biologica.  CONSIGLI D’USO Assumere un’ampolla al giorno con mezzo bicchiere d’acqua.  VALENZA FISIOLOGICA Le radici di Rodiola favoriscono un'azione tonico-adattogena, tonica (stanchezza fisica e mentale) e il normale tono dell'umore. COMPONENTE Rodiola (Rhodiola rosea). Pianta spontanea che cresce nelle regioni montuose di Europa ed Asia settentrionali ad altitudini comprese tra i 3000 ed i 5000 metri. In Siberia, dove è chiamata “Radice d’oro”, è usata nella medicina popolare per alleviare la stanchezza. L’uso di questa pianta pare sia connesso con la sorprendente longevità delle popolazioni locali. Le principali sperimentazioni cliniche sono state effettuate da studiosi dell’Ex Unione Sovietica. Esse hanno confermato le valenze attribuite dalla tradizione popolare riguardo alla resistenza alla fatica, al freddo, alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di stress di varia natura. Esistono circa 200 varietà di Rodiola, ma la Rosea è la più apprezzata per la maggiore presenza di principi attivi, in particolare salidroside e rosavina. Fin dall’antichità si è fatto uso di rimedi erboristici derivati da piante definite “adaptogeni” per combattere stress di varia natura, sia fisica che intellettuale. La Rodiola, poco conosciuta in occidente fino a pochi anni fa, è considerata oggi l’adattogeno più completo. Per essere definita “adaptogeno” una pianta non deve essere tossica, ma deve permettere tutte le normali funzioni fisiologiche dell’organismo; l’azione esercitata dai principi attivi in essa contenuti deve essere di tipo aspecifico e mantenere le corrette funzionalità dell’organismo anche in presenza di situazioni di affaticamento (per es. stress fisico o mentale, etc); deve esercitare un’azione rivolta alla normalizzazione delle funzioni dell’organismo anche in presenza di condizioni patologiche. Rodiola e depressione In base alle sperimentazioni condotte fino ad ora, sembra che l’azione dell’estratto di radice di Rhodiola rosea nei confronti della depressione, si esplichi attraverso l’innalzamento dei livelli di serotonina nel sangue. Questo avviene più per un suo preservamento che per la stimolazione di una sua biosintesi.  Recenti studi affermano che la Rodhiola rosea si è dimostrata in grado di ridurre significativamente la sintomatologia collegata alla depressione. Memoria e apprendimento L’azione adattogena della Rhodiola rosea si esplica anche in quelle situazioni nelle quali la fonte di stress è rappresentata da un’attività intellettuale particolarmente intensa. La somministrazione di estratto di Rhodiola rosea è in grado di esercitare un effetto stimolante nei confronti dell’attività mentale, migliorando la concentrazione, la lucidità ed il potenziale mnemonico. Tale effetto è stato fino ad oggi oggetto di numerosi studi, sebbene l’esatto meccanismo d’azione non sia ancora del tutto chiarito. Rodiola e mantenimento del peso corporeo L‘estratto di Rhodiola rosea è in grado di stimolare l’attività della lipasi, favorendo conseguentementela mobilitazione dei grassi Tale proprietà è stata oggetto di alcuni interessanti studi volti a definire al meglio il ruolo che è possibile attribuire all’estratto secco ottenuto dalla radice di Rhodiola rosea nell’ambito di un programma mirato alla perdita o al mantenimento del peso corporeo. Performance sportive La maggioranza degli studi fino ad oggi disponibili sulla Rhodiola rosea hanno riguardato il suo effetto migliorativo nei confronti delle performance sportive. Molti di questi sono stati condotti nell’Ex Unione Sovietica ed hanno reso l’estratto di Rhodiola rosea uno dei prodotti naturali più consigliati ed utilizzati dagli atleti russi per incrementare il rendimento e ridurre la durata della fase di recupero. In generale, l’attività associata all’estratto di Rhodiola rosea si è dimostrata effettiva già da sola o anche in associazione con quella di altre piante. Rodiola e cuore È ormai a tutti noto come lo stress costituisca uno dei principali fattori di rischio delle patologie cardiachee dell’apparato cardiovascolare. L’azione adattogena esercitata dall’estratto di Rhodiola rosea si esplica mediante la modulazione della risposta del cuore allo stress ed è dunque indirizzata alla protezione del tessuto cardiaco. Gli esatti meccanismi con i quali possa realizzarsi un’azione di questo tipo necessitano di un ulteriore approfondimento. Da alcune sperimentazioni condotte su animali sembra comunque che l’estratto di Rhodiola rosea possa contribuire alla prevenzione delle patologie cardiache probabilmente mediante un’azione di modulazione del rilascio di catecolamine e di corticoidi nella fase di risposta allo stress.
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"MACA
CONFEZIONE 20 ampolle da 15 m INGREDIENTI per ampolla da 15 ml Acqua demineralizzata – estratto secco di radice di Maca* (Lepidium meyenii Walp.). *Ingredienti proveniente da Agricoltura Biologica. CONSIGLI D’USO Assumere un’ampolla al giorno con mezzo bicchiere d’acqua. Valenza Fisiologica L’estratto secco di radice di Maca svolge un’azione tonico-adattogena, è indicata in caso di stanchezza fisica mentale. Ha un’azione tonica e di sostegno metabolico COMPONENTE La Maca (Lepidium meyenii walp.) è una pianta erbacea annuale, nativa della Cordigliera delle Ande del Perù e della Bolivia. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae, è considerata pianta alimentare e, tradizionalmente, pianta medicinale. E' coltivata per la sua radice commestibile (ipocotile). Oltre all'uso come cibo è utilizzata nella medicina popolare come ricostituente, per aumentare le facoltà fisiche e mentali. Le popolazioni andine dall'antichità la utilizzano anche per migliorare e risolvere problemi di fertilità e migliorare le prestazioni sessuali. Recenti ricerche hanno chiarito che l'ipocotile, o radice, ha una significativa influenza sulla libido negli esseri umani senza tuttavia modificare la quantità di testosterone circolante. Può inoltre contribuire a migliorare il tenore nutrizionale della dieta e supportare il vigore fisico, ed in ultima analisi il benessere in genere nelle attività umane, questo avviene (ovviamente) in caso di consistenti carenze alimentari dove, come è noto, le prime attività che sono compromesse sono quelle sessuali e riproduttive. Infatti la radice contiene il 60% di carboidrati ed almeno il 10% in proteine, oltre che vitamine ed una notevole gamma di microelementi.  
Aggiungi al carrello
Condividi  / 
"ASTRAGALO
CONFEZIONE 20 ampolle da 15 m INGREDIENTI per ampolla da 15 ml: Estratto acquoso di piante [ottenuto a partire da 594 mg di radici di Astragalo (Astragalus membranaceus Bung.), 594 mg di frutti di Schisandra (Schisandra chinensis Baill.), 360 mg di radici di Eleuterococco (Eleutherococcus senticosus Maxim.) e 252 mg di rizoma di Curcuma (Curcuma longa L.)] CONSIGLI D’USO Assumere un’ampolla al giorno con mezzo bicchiere d’acqua. VALENZA FISIOLOGICA Le radici di Astragalo favoriscono un'azione tonica ed adattogena e le naturali difese dell'organismo. Le radici di Eleuterococco  favoriscono un'azione tonica ed adattogena, le naturali difese dell'organismo e la memoria e le funzioni cognitive. I frutti di Schisandra favoriscono  un'azione tonica ed adattogena, la funzionalità delle prime vie respiratorie e la funzione epatica. Il rizoma di Curcuma favorisce la funzione epatica, la funzione articolare e la funzionalità del sistema digerente. COMPONENTI L’ Astragalo è una pianta erbacea perenne di media altezza della famiglia delle leguminose. La pianta è molto diffusa in Oriente, in particolare in Cina, Corea, Mongolia e Siberia. La droga è costituita dalle radici essiccate di piante raccolte in primavera ed in autunno. L’uso delle radici di Astragalo è conosciuto da molto tempo, l’assunzione ha la capacità di esercitare un’azione tonico-adattogena. L’azione più rilevante è quella immunostimolante che favorisce le normali difese dell’organismo. E’ consigliata per contrastare i disagi invernali (raffreddamento, influenza, ecc.). La Schisandra chinensis è una pianta rampicante nativa delle regioni a clima tropicale e temperato dell'Asia orientale e diffusa soprattutto in Cina settentrionale, in Corea e in Russia. È una liana legnosa, decidua, che può raggiungere lunghezze fino a 8 metri. I frutti sono bacche rosse, ovali e morbide e sono raggruppate a spiga. Dal frutto completamente maturo ed essiccato al sole si ottengono le polveri e gli estratti a scopo fitoterapico. La Schisandra ha iniziato ad essere apprezzata in Occidente solo in tempi recenti per le straordinarie proprietà adattogene e toniche. E’ una delle piante più efficaci per combattere lo stress. Nota è anche la funzione epatoprotettrice in quanto esercita un’azione diretta sul metabolismo epatico e contro le tossine circolanti. Coadiuvante nella epatiti croniche. Si attribuisce a questa pianta la capacità di influire sul sistema antiossidante endogeno del glutatione, tale influenza sarebbe alla base della diminuzione del senso di fatica e dell’aumento della performance fisica.Migliora le capacità cognitive e la memoria. L’Eleuterococco L’arbusto appartiene alla famiglia delle Araliacee come il Ginseng ed è diffusissimo nel Nord della Manciuria, in Siberia ed in Mongolia.Le sue proprietà antistress ed adattogene sono state provate da numerosi studi scientifici.Per gli sportivi è stato dimostrato che diminuisce la frequenza cardiaca ed aumenta la capacità di ossigenazione. Utile per gli anziani per ritardare gli effetti dell’invecchiamento. Aumenta la resistenza agli sforzi, la capacità di concentrazione e le difese immunitarie. Utile come profilassi dell’influenza. L’Eleuterococco è un tonico in quanto rafforza tutti i sistemi e tutti gli organi, ed è un adattogeno in quanto facilita i processi fisiologici necessari ad adattarsi più rapidamente a fattori di stress, aiutando così l’organismo a sopportare condizioni di carico fisico e psichico anomali. L’ effetto fisiologico è attribuibile ai vari ginsenosidi ed eleuterosidi contenuti. E’ totalmente sicuro dal punto di vista tossicologico. La Curcuma  è una pianta erbacea perenne originaria dell’Asia meridionale dell’India e dell’Indonesia. Usata in Oriente come depurativo generale e come rimedio digestivo è consigliata per proteggere il fegato. Ha effetto antinfiammatorio ed un’azione antiradicalica. Ligne De Plantes ® è un marchio di Natura Service srl
Aggiungi al carrello
Condividi  /